Pagina 404: come personalizzarla per migliorare l’esperienza utente

da | Feb 22, 2024

Oggi affrontiamo insieme il tema della pagina 404. Chiunque abbia navigato in Internet ha incontrato almeno una volta questa temuta pagina. Ma quand’è che compare? Come possiamo trattenere l’utente sul sito quando il server presenta l’errore di navigazione? Lo scopriamo in questo articolo.

Che cos’è e quando compare la pagina 404?

La pagina 404 è un messaggio di errore visualizzato dal server quando l’utente tenta di accedere ad una pagina web che non esiste o è stata spostata. Compare quindi quando si tenta di accedere ad una risorsa web che purtroppo è stata cancellata o ha cambiato posto nel grande mondo di Internet.

Il verificarsi di queste condizioni può dipendere da svariati motivi, tra cui link errato, pagine web eliminate o ancora errori di digitazione nell’URL. Di solito questa pagina presenta un messaggio standard che avvisa l’utente che la pagina richiesta non è disponibile.

pagina 404 come personalizzarla

Anche se può sembrare un ostacolo alla navigazione, la pagina di errore può essere invece uno strumento per migliorare l’esperienza utente.

Quando l’utente vede questo messaggio di solito ritorna al motore di ricerca per ri-promuovere la sua domanda, e di solito il motore di ricerca re-indirizza l’utente su altri siti. Per questo motivo la pagina 404 è da sempre un argomento che fa tremare chi ha un sito Internet (per approfondire l’argomento ti lascio qui il link ad un’approfondimento della SEO Specialist Serena Cara)

La realtà è che, sebbene possa sembrare un ostacolo, questa pagina offre un’opportunità preziosa per migliorare l’esperienza dell’utente e mantenere l’interesse sul sito web. Oggi infatti vedremo come e perché personalizzare questa pagina in modo da mantenere gli utenti impegnati stimolando la navigazione sul sito.

Vuoi vedere come ho personalizzato la mia pagina 404?

GUARDA QUA

Come Personalizzare la Pagina di errore?

Come abbiamo visto, personalizzare la pagina 404 è di fondamentale importanza per migliorare l’esperienza dell’utente e mantenere l’interesse nel tuo sito web. Di seguito ti rilascio alcuni suggerimenti per far sì che gli utenti restino sul tuo sito continuando con la loro navigazione.

  • Assicurati di scrivere un messaggio di errore chiaro e facile da capire. Inserisci sempre una parola chiave specifica e una CTA ad effetto che possa guidare l’utente in maniera pratica e veloce verso la pagina precedente o ancora verso altre sezioni del sito. Comunica che la pagina richiesta non è disponibile, senza soffermarti troppo sul perché, e poi cerca una formula adeguata per indicare a chi è arrivato sulla pagina 404 che può comunque continuare a navigare sul tuo sito in libertà.
  • Utilizza un design accattivante e coerente con il tuo marchio. Ad esempio potresti aggiungere degli elementi visivi, come delle immagini o delle illustrazioni, per rendere la pagina più invitante, divertente, ma soprattutto interessante agli utenti. L’obiettivo è sempre quello di catturare la loro attenzione.
  • Inserisci un link diretto alla home page del tuo sito in modo che gli utenti possono tornare rapidamente alla pagina principale e continuare la navigazione. Assicurati che il link sia ben visibile e posizionato in modo prominente sulla pagina.
  • Utilizza la pagina 404 per includere offerte speciali o contenuti consigliati. Questo può essere un escamotage utile per mantenere gli utenti impegnati e stimolarli ad esplorare le altre sezioni del tuo sito web.

Pagina 404: migliora l’esperienza utente

In conclusione, anche se può sembrare il contrario, la pagina 404 offre infinite opportunità per migliorare l’esperienza utente e mantenere l’interesse di chi arriva sul tuo sito rispetto a ciò che fai.

Personalizzarla con un messaggio di errore chiaro, con un design accattivante e con l’utilizzo di un link diretto alla home page o ad altre pagine del tuo sito in cui si promuovono prodotti e servizi in promo può essere la chiave vincente per mantenere gli utenti impegnati, ma soprattutto interessarli e divertirli.

pagina 404 come personalizzarla

Per personalizzare la pagina 404 ti basterà seguire questi consigli.

Questa pagina di errore e quindi in realtà una pagina guida che può aiutare gli utenti a navigare sul tuo sito web, mostrandogli che non sono mai lasciati soli nemmeno quando si verificano degli errori di navigazione.

Hai bisogno di un’analisi SEO? Clicca qua sotto per fissare la tua consulenza di 1h e ottenere il tuo report.

CONSULENZA SEO + REPORT

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbero interessare anche…

Linea trattaggiata
Ghostwriting: gli artigli invisibili della scrittura

Ghostwriting: gli artigli invisibili della scrittura

Immergiamoci oggi in un viaggio affascinante nel cuore del ghostwriting, un'arte spesso sconosciuta ma potente nell'industria della scrittura e del marketing. In questo articolo dettagliato, esploreremo i meandri di questa professione oltre che pratica di scrittura,...

Storyboarding: tecnica di copywriting persuasivo

Storyboarding: tecnica di copywriting persuasivo

Oggi ti mostro una tecnica di copywriting persuasivo che vi piacerà molto perché potrebbe esserti utile per creare contenuti ottimizzati utili alla conversione sia per il tuo blog che per i tuoi social. Sto parlando dello storyboarding, una tecnica che crea una...

E-book e SEO: Come promuovere il tuo libro online

E-book e SEO: Come promuovere il tuo libro online

Forse non lo sapevate, ma l'avvento degli e-book ha completamente rivoluzionato il mondo della pubblicazione. In pochissimo tempo gli autori hanno ottenuto la possibilità di auto pubblicarsi senza dover passare attraverso le case editrici tradizionali. Nonostante...